Carlos Alvarez-Dardet Diaz, Observatory of Public Policies and Health, University of Alicante, Spain

Margaret Barry, WHO Collaborating Centre for Health Promotion Research, National University, Galway, Ireland

Fabio Bianconi, Dipartimento di Ingegneria civile e ambientale, Università degli studi di Perugia

Anna Bonmatí Tomàs, Department of Nursing, University of Girona, Spain

Francesco Bottaccioli, Società Italiana di Psiconeuroimmunologia, Roma

Eric Breton,  EHESP, Département Sciences humaines, sociales et des comportements de santé, Rennes, France

Enza Caruso, Dipartimento di Scienze politiche, Università degli studi di Perugia

Cordia Chu, School of Medicine, Griffith University, Queensland, Australia

Carla Collicelli, ASViS, Roma

Paolo Contu, Dipartimento di Sanità pubblica, medicina clinica e molecolare, Università di Cagliari

Michele Conversano, Dipartimento di Prevenzione ASL Taranto

Claudio Cricelli, Società Italiana di Medicina Generale (SIMG)

Paolo Da Col, Confederazione Associazioni Regionali di Distretto (CARD)

Barbara D’Avanzo, Dipartimento di Neuroscienze, Istituto di Ricerche farmacologiche Mario Negri, Milano

Enrico Desideri,  Fondazione per l’Innovazione e la Sicurezza in Sanità, Roma

Chiara de Waure, Dipartimento di Medicina sperimentale, Università degli studi di Perugia

Paola Di Nicola, Dipartimento Spazio Immagine Società, Università di Verona

Floriana Falcinelli, Dipartimento di Filosofia, scienze sociali, umane e della formazione, Università degli Studi di Perugia

Giuseppe Fattori, Università Alma Mater Bologna

Carlo Favaretti, Società Italiana di Health Technology Assessment (HTA)

 Luigi Ferrannini, Società Italiana di Psichiatria (SIP)

Marco Filippucci, Dipartimento di Ingegneria civile e ambientale, Università degli studi di Perugia

Elisabeth Fosse, Department of Health Promotion and Development, University of Bergen, Norway

Fausto Francia, Azienda USL Bologna

Patrizia Garista, INDIRE, Roma

Gilberto Gentili, Confederazione Associazioni Regionali di Distretto (CARD)

Salvatore Geraci, Area sanitaria, Caritas Diocesana di Roma

Ali Ghaddar, Observatory of Public Policies & Health, Lebanese International University, Beirut, Lebanon

Mariano Giacchi, CREPS, Università di Siena

Margherita Giannoni, Dipartimento di Economia, Università degli Studi di Perugia

Guido Giarelli, Dipartimento di Scienze della salute, Università Magna Graecia, Catanzaro

Theodor Haratau, Romtens Foundation, Bucharest, Romania

Arnd Hofmeister, German Network Universities for Health, Berlin

Marco Ingrosso, Dipartimento di Studi umanistici, Università di Ferrara

Dolors Juvinyà Canal, Department of Nursing, University of Girona, Spain

Lynne Kennedy, Department of  Clinical Sciences and Nutrition, University of Chester, UK

Maria Koelen, Department of Social Sciences, Wageningen University, Netherlands

Domenico Lagravinese, Dipartimento di Prevenzione, ASL Bari

Joe Leutzinger, Health Improvement Solutions, USA

Bengt Lindström, IUHPE Global Working Group on Salutogenesis, Norwegian University of Science & Technology, Trondheim, Norway

Gavino Maciocco, Osservatorio italiano sulla salute globale, Università di Firenze

Edvige Mancinelli, Dipartimento di Medicina sperimentale, Università degli Studi di Perugia

Giuseppe Michele Masanotti, Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Perugia

Massimiliano Minelli, Dipartimento di Filosofia, scienze sociali, umane e della formazione, Università degli studi di Perugia

Maurice B Mittelmark, Department of Health Promotion and Development, University of Bergen, Norwey

Massimo Moretti, Dipartimento di Scienze farmaceutiche, Università degli studi di Perugia

Aldo Morrone, Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti ed il contrasto delle malattie della povertà (INMP), Roma

Damiano Parretti, Società Italiana di Medicina Generale (SIMG)

Rossana Pasquini, Dipartimento di Filosofia, scienze sociali, umane e della formazione, Università  degli Studi di Perugia

Maristella Pitzalis, Ecologia agraria, Università degli studi di Perugia

Giancarlo Pocetta, Centro Sperimentale per la promozione della salute e l’educazione sanitaria, Centro di ricerca dell’Università degli Studi di Perugia

Walter Ricciardi, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma

Carlo Romagnoli,  Associazione Internazionale dei Medici per l’Ambiente (ISDE Italia)

Roberto Romizi, Associazione Internazionale dei Medici per l’Ambiente (ISDE Italia)

Tiziano Scarponi, Società Italiana di Medicina Generale (SIMG), Sezione Umbria

Francesco Scotti, psichiatra

Maria Dolores Solé Gomez, Instituto Nacional de Seguridad y Salud en el Trabajo, Spain ·

Fabrizio Stracci,Sezione di Igiene e Sanità Pubblica, Scuola di specializzazione in Igiene e Medicina preventiva, Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Perugia

Vincenzo Nicola Talesa, Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Perugia

Maria Triassi, Dipartimento di Sanità pubblica, Università Federico II, Napoli

Lenneke Vaandrager, Department of Social Sciences, Wageningen University, The Netherlands

Maria Giovanna Vicarelli, Dipartimento di Scienze economiche e sociali, Università Politecnica delle Marche, Ancona

Milena Villarini, Dipartimento di Scienze farmaceutiche, Università degli studi di Perugia

Mauro Volpi, Dipartimento di Giurisprudenza, Università degli Studi di Perugia

Richard Wynne, Work Research Centre, Dublin, Ireland

Magdalena Wrzesińska, Department of Psychosocial Rehabilitation, Medical University of Lodz, Poland